• Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore
  • Villa sul Lago Maggiore

Villa sul Lago Maggiore

300 mq.

Stresa (VB)

2006

VIVERE SU PIU’ LIVELLI AFFACCIATI SUL LAGO

LA PRESENZA DELLE DIFFERENTI QUOTE DI LIVELLO DI QUESTO APPARTAMENTO SUL LAGO MAGGIORE RAPPRESENTA LA CARATTERISTICA PREDOMINANTE DELL’INTERO PROGETTO ARCHITETTONICO . LA SCELTA DI VIVERE SU PIU’ LIVELLI, ANZICHE’ TENTARE DI UNIFORMARE LE VARIE QUOTE DEI PIANI, HA CONDIZIONATO L’INTERA RISTRUTTURAZIONE PERMETTENDO DI VALORIZZARE MAGGIORMENTE LE VARIE DESTINAZIONI D’USO DEI LOCALI ATTRIBUENDO AD OGNI LIVELLO LA PROPRIA FUNZIONE ABITATIVA. ALLE SEI QUOTE DI LIVELLO ESISTENTI CORRISPONDONO :

A QUOTA 0.00 – L’INGRESSO ALL’UNITA’ IMMOBILIARE – CUCINA

A QUOTA -1,28 – IL SOGGIORNO – PRANZO – ZONA FITNESS – TERRAZZO

A QUOTA -2.06 – UNA CAMERA DI SERVIZIO E LAVANDERIA

A QUOTA -4.02 – HOME THEATRE – BILIARDO– BOX – SERRA GIARDINO

A QUOTA +1.87 – LA ZONA NOTTE CON DUE CAMERE E UN BAGNO

A QUOTA +2.60 – ZONA NOTTE OSPITI CON PROPRIO BAGNO

LA PERCEZIONE DEI VARI LIVELLI AVVIENE GRADUALMENTE IN QUANTO NON ESISTE DI FATTO UN VANO SCALA DI TIPO TRADIZIONALE BENSI’ N.4 BREVI   RAMPE O CENTRALI O LATERALI CHE ACCOMPAGNANO LA SCOPERTA GRADUALE DELL’INTERA CASA. DESTINAZIONI DIVERSE QUINDI SUI VARI LIVELLI MA STRETTAMENTE LEGATE DALLA SCELTA DI POCHI MATERIALI PER GARANTIRE L’OMOGENEITA’ VISIVA. LA RICERCA DELLA MASSIMA LUMINOSITA’ CON AMPIE APERTURE PERMETTERE DI OTTENERE UNO SPAZIO ALTAMENTE GODIBILE CON DIFFERENTI VISTE SUL LAGO A SECONDA DEL LIVELLO IN CUI CI SI TROVA. LA SCELTA AD ESEMPIO DI AFFIANCARE LO SPAZIO DESTINATO AL FITNESS ALLA ZONA DEL SOGGIORNO CON LA QUALE SI TROVA IN DIRETTA COMUNICAZIONE, SEGUENDO LE PIU’ RECENTI TENDENZE DEL VIVERE MODERNO, HA CONTRIBUITO A DILATARE MAGGIORMENTE LO SPAZIO GODIBILE ALLO STESSO LIVELLO.  I MATERIALI UTILIZZATI SONO ESSENZIALMENTE DUE : IL LEGNO IN DOGHE DI ROVERE SBIANCATO PER TUTTI I PAVIMENTI INTERNI (ANCHE NEI LOCALI BAGNO CUCINA E FITNESS) E IL MARMO NERO ASSOLUTO PER I PIANI CUCINA E BAGNI. LE PARETI DAI TONI CHIARI VOGLIONO RACCHIUIDERE UNO SPAZIO NEUTRALE IN CUI IL RUOLO DOMINANTE E’ GIOCATO DALL’ARREDAMENTO.

PARTECIPAZIONE AL CONCORSO RIABITA 2009

PROGETTO DI CINZIA REDIS & ARCH. FABIO CARRIA

PROGETTO PUBBLICATO SU :

CASA&GIARDINO N.4/2008

RIABITA N.3/2009