• Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness
  • Home wellness

Home wellness

mq.135

Milano

2017

Questo Progetto di restyling ed interior design scaturisce da un preciso obbiettivo: creare una flessibile e comoda zona wellness, deputata a massaggi di fisioterapia, senza snaturare le caratteristiche architettoniche di questa particolare appartamento milanese con giardino .

Destinazione:residenziale

Committente : privato

Incarico assolto: progettazione preliminare, comunale ed esecutiva

Capitolati e contratti

Direzione lavori e collaudo

Coordinamento della sicurezza

 

HOME WELLNESS AND FENG SHUI GARDEN  (video)

Questo particolare progetto d’interior design scaturisce da un preciso obbiettivo:  creare una  flessibile zona wellness, deputata ai massaggi di fisioterapia, comoda ed idonea al ricevimento della clientela, mantenendo inalterate le caratteristiche architettoniche di questa particolare abitazione con ingresso indipendente e giardino privato al piano terra di una bella casa storica milanese.

Il concept si basa sull’individuazione della zona dell’attuale corridoio come la parte della casa più adatta alle necessità della nuova zona wellness in quanto facilmente ottenibile quell’atmosfera rilassante grazie al soffitto ribassato,  in cui inserire effetti luminosi contemporanei con luci a led a fibra ottica,  vicinissima al bagno ospiti dotato di doccia con cromoterapia  per l’immediata pulizia dal trattamento estetico dei fanghi per la pelle e infine anche riservata grazie alle due porte simmetriche e scorrevoli oscuranti della luce diurna. La fiamma del biocamino, la musica soffusa  e luci di candele faranno il resto per accompagnare l’ospite nell’ideale massaggio di relax.

Il grande e luminoso salone, grazie alle due porte finestre esistenti, viene valorizzato dai soffitti decorati a rilievo secondo lo stile architettonico dell’edificio e vede l’inserimento di una grande cucina a vista con isola centrale per intrattenere gli ospiti cucinando insieme.

L’ingresso a questa abitazione avviene direttamente dall’esterno attraversando un piccolo giardino Feng Shui, organizzato sugli elementi principali dell’acqua e della pietra e secondo una “precisa” disposizione   che rimanda alla disomogeneità degli elementi naturali. Una progettazione della disposizione della propria casa che applica semplici regole per determinare il massimo vantaggio dalle energie dello spazio dirigendole verso il proprio benessere nel vivere lo spazio.

Il bagno privato accessibile esclusivamente dalla camera da letto è volto esclusivamente al soddisfacimento del proprio benessere. A discapito del suo spazio ristretto sono stati introdotti una vasca relax in krion ed una sauna a raggi infrarossi.  Il pavimento possiede un piccolo tappeto di sassi di fiume per il massaggio plantare e tenue luci a led ad incasso conferiscono anche per questo spazio intimo la giusta atmosfera rilassante.